LaPiccolaVolante

Lost Children

Un racconto di Ser P. Annabel, la piccola Annabel, rotea le spalle e torce il busto in un perfetto swing. La mazza di legno fende l’aria, fischiando. L’esecuzione è perfetta, da applausi. E la signora Grandorecchia lo farebbe – potesse! – ma ha mani e… Leggi tutto »Lost Children

Gli dei morenti

Un racconto di Seme Nero 1. La sala di osservazione è fredda, il liquido roseo gorgoglia dall’ugello e cade nell’apposito condotto, verso il centro della stanza, dove si raccoglie in un incavo. Lì il liquido sobbolle e i vapori sprigionati prendono forme preordinate dagli emettitori… Leggi tutto »Gli dei morenti

Rosso

Un racconto di Black Krystal “Odio le sue unghie rosse!”“Lo so. Me lo dici sempre.”“Sì, ma non riesco a togliermele dalla testa.”“Federica, smettila, sei fissata. Dai, ripetimi latino, che forse mi interroga.” “Ma perché mettersi lo smalto di mattina…” “Perché di sera si rovina?”“…prima che… Leggi tutto »Rosso

Dove stai andando

Un racconto di Johnny Delano L’acciottolio evase fuori dalla cucina, rimbalzò sulle scale e s’insinuò nello spiraglio della porta. Mi rigirai nel letto, sospirai irritato e aprii gli occhi. Mi gettai un’occhiata da sopra la spalla per vedere quanto fosse grigia quel giorno la luce.… Leggi tutto »Dove stai andando

Stanza 19

Un racconto di DBones Traccia 2: “Non volare” disse la madre al bambino. “Non volare mai!” lo minacciò con un paio di forbici in mano. “Non saltare neanche!”. Puoi camminare, meglio strisciare. “Striscia i piedi, sii pigro, pesante. Se scoprono che sai volare ti uccideranno.… Leggi tutto »Stanza 19