Finirete Sul Banco Del Mercante.

Sta per tornare.
Per rovinarvi il Natale.
Non è che gli freghi molto dell'evento in sé, sa benissimo che l'unica cosa reale che abbia una qualche influenza sul mondo che vivete sono le incandescenze dalle quali proviene. Ma a Natale sembrate così felici, fingete una tal gioia che portarvi alla disperazione d'un problema è una gioia immensa per lui.
Lui, il Meccanico. Lui, il mercante. Lui l'uomo piccolo sotto la tuba. Lui il Costruttore. Lui il bottolaio infero, Jeremia DeepBottom Steampton.
Non ci sarà nulla per voi sul carro. Nulla che non vi sia appartenuto già. Qualcosa di vitale, di indispensabile, per la vostra vita o la vostra missione, o la vostra vendetta o qualunque sia il vostro perfido piano. Questo conterrà il prossimo banco del bottolaio infero. Ciò che vi è appartenuto e che vi serve di nuovo. E allora...

 

Regolamento

 

Art.1 - Siete o siete stati in possesso di qualcosa che ha un valore incommensurabile. Dovrete dirci almeno su grandi linee cos'è, com'è fatto, come funziona.

Art.2 - Lo avrete comprato, trovato o anche costruito. Magari solo progettato o rubato. Come ne entrerete in possesso per noi è importante.

Art.3 Lo perderete. O lo avete già perso. Ve lo hanno rubato, lo avete venduto... insomma alla fine del gioco non sarete più in possesso di questo oggetto.

Art.4 Non dovete assolutamente pronunciare il nome di Jeremia o di uno dei suoi aiutanti. Non dovrete menzionarlo! È un'imposizione? Oddio! Proviamo a salvarvi la vita perché vorremmo evitare Jeremia compaia nel vostro racconto: vi eliminerà dalle trattative del prossimo gioco, in cui dovrete provare a ricomprare il vostro artefatto al mercante.

ps Trovate Jeremia sulla pagina Facebook Jeremia Deepbottom Steampton.

Art.5 – Il testo della seconda tappa del gioco deve rientrare tra un minimo di 6000 e un massimo di 16000 battute (spazi compresi)

Art.6 – I testi devono essere consegnati a info@lapiccolavolante.com entro e non oltre le ore 23:59 del 22 dicembre 2019.

Art.7 – I testi verranno pubblicati su LaPiccolaVolante, e potranno essere votati dagli utenti. Tutti i votanti hanno l'obbligo di scegliere almeno tre testi e votarli in ordine di preferenza con 1,2 e 3 asterischi (*,**,***): 3 per il testo preferito, 2 per il secondo testo e 1 per il terzo testo preferito. Non oltre le ore 23:59 del 9 gennaio 2019.

La singola preferenza al solo testo preferito non verrà presa in considerazione.

Per votare i racconti, dovrete fare il login sul sito. Avvisiamo: non terremo conto dei voti inseriti come commenti su cosobuk e altri social. Partecipate. Chi racconta non ha bisogno di stelline, ma consigli.

Art.8 – Come sempre, non ci interessa che arriviate a dare una soluzione alla storia, una fine. Ci interessano i modi e il soggetto. Non trascurateli per dirci a tutti costi come finisce la storia. Se saprete convincerci, presto o tardi ve lo chiederemo noi.

Art.9 – Le decisioni dei graduati della LPV non sono in alcun modo discutibili.

Art.10 - Con eccezione del numero delle battute concesse, gli articoli del regolamento che segna le linee generali del comportamento qui a LaPiccolaVolante rimangono valide.

Buon gioco a tutti!