FuoriBordo - FinoAllaTela

Per partecipare a questa partita dovrete fare riferimento all'illustrazione pubblicata fuoribordo sull'evento organizzato nella pagina LaPiccolaVolante di Cosobuc.

Di misura, il podio va a Mas Mas con Su, nella soffitta
Applausi e grazie per il bel gioco a tutti.
arriva InCromo

 

Clicca qui per il LINK all'illustrazione

L'immagine è questa

Con questo fuori bordo non intendiamo darvi un punto di partenza. Stavolta, per la prima volta, pretendiamo il finale. Ma la fine la offriamo noi.

 

I ritratti

Su, nella soffitta

Nella salute e nella malattia

Il Fattorino

Ebe e Ada

 

 

Regolamento

 

Art.1 - L'illustrazione “La governante bipolare” è il punto fermo per tutti. La storia che scriverete deve essere funzionale a lei.

Art.2 - "La governante bipolare" è un vero e proprio oggetto, e come tale deve essere trattato nella vostra storia. Un ritratto, appeso a un muro, stipato in cantina o in mansarda. Ma un quadro, una tela alta un metro e larga sessanta centimetri.

Art.3Non avrete possibilità di usarlo come semplice decoro, spostando i binari della narrazione lontano, perché vi chiediamo di raccontarci di lei. MA avrete il più assoluto divieto di utilizzare le parole “Cane”, “Gatto”, “Buono”, “Cattivo” e i loro sinonimi. Non facciate finta che nel quadro non ci siano gatti o cani che sembrano o buoni o cattivi. Ci saranno eccome, nel vostro racconto!

Art.4Stavolta vi obblighiamo ad arrivare fino alla fine della storia. Non potete partire dalla scoperta o dalla presentazione dell'illustrazione per poi andare avanti. Perché la comparsa della Governante su tela decreterà la fine dalla vostra storia. Dovete raccontarci il percorso che ci porta al ritratto. Partire qualche passo indietro e raccontare fino alla comparsa dell'immagine. Se il quadro comparirà a metà racconto, smetteremo di leggere e ogni voto dato al racconto dai lettori verrà cancellato.

Art.5 – Il testo deve rientrare tra un minimo di 8000 e un massimo di 18000 battute (spazi compresi)

Art.7I testi devono essere consegnati a info@lapiccolavolante.com entro e non oltre le ore 23:59 del 30 settembre 2017.

Art.8 - le decisioni dei graduati della LPV non sono in alcun modo discutibili.

Art.9 - I testi verranno pubblicati su LaPiccolaVolante, e potranno essere votati dagli utenti. Tutti i votanti hanno l'obbligo di scegliere almeno tre testi e votarli in ordine di preferenza con 1,2 e 3 asterischi (*,**,***): 3 per il testo preferito, 2 per il secondo testo e 1 per il terzo testo preferito. Non oltre le ore 23:59 del 10 ottobre 2017.

La singola preferenza al solo testo preferito non verrà presa in considerazione.

Per votare i racconti, dovrete fare il login sul sito. Avvisiamo: non terremo conto dei voti inseriti come commenti su cosobuk e altri social. Partecipate. Chi racconta non ha bisogno di stelline, ma consigli.

Art.10 - Con eccezione del numero delle battute concesse, gli articoli del regolamento che segna le linee generali del comportamento qui a LaPiccolaVolante rimangono valide.

 

Commenti

Ritratto di Pilgrimax

Scusate la domanda forse ovvia/sciocca. Io capisco che se si scrive un racconto in cui il quadro viene dipinto "in itinere", ovvero incrementalmente nel corso della storia narrata e si conclude appunto con il quadro terminato, si rispettano comunque i vincoli imposti dal bando, giusto? Mi riferisco soprattutto dove si scrive "Se il quadro comparirà a metà racconto, smetteremo di leggere e ogni voto dato al racconto dai lettori verrà cancellato."

Ciao a tutti!

Ritratto di Bjorn

Ciao, sicuramente i Capitani ti risponderanno con qualcosa di inerente la domanda (comunque secondo me: puoi... anzi: lascia spazio a molti spunti interessanti); nel frattempo ti dico che domande ovvie/sciocche non ci stanno. Siamo qui per migliorare col confronto e con un pizzico di competizione, sicuramente ogni domanda può portare al miglioramento e alla crescita degli altri, oltrechè propria, anche solo offrendo un'idea curiosa e affascinante. Ciao. 

 

Ritratto di LaPiccolaVolante

Allora il ritratto non deve comparire fino alla fine.
Potete farlo dipingere "in itinere", ma attenzione a non nominarlo.
tenete i particolari in "cornice": un protagonista che lava i pennelli, che ragione sull'orario e sulla luce che gli occorre. Tutto quello che succede intorno a un pittore che lavora ne è condizionato. E il gioco diventa "tenere quanto più a lungo possibile l'attenzione del lettore lontano dal quadro".

È meglio se evitate di utilizzare terminologie troppo evidenti. Il gioco consiste nel tener tutto nel racconto, ma distrarre il lettore dall'oggetto "quadro", "ritratto" fino alla fine.

Stessa cosa vale per Cane e Gatto. La presenza di un animale in un racconto non è vincolata alla sua palese presentazione. Gli animali domestici hanno un nome proprio e atteggiamenti, comportamenti caratteristici. Utilizzate quelli.
Un gatto non ama esser bagnato, un cane sogna rumorosamente o fissa in maniera imbarazzante e snervante quando vuole qualcosa.

 

Ritratto di LaPiccolaVolante

scusate il ritardo. Stavamo facendo conti. hihih

 

Ritratto di Pilgrimax

Grazie per le risposte chiarificatrici.

Un saluto a tutti i pirati ;-)

 

Ritratto di Pilgrimax

Ciao a tutti i pirati! Non so se sia questo il posto dove votare. Spero che i capitani non mi diano in pasto agli squali...

Su, nella soffitta ***

Nella salute e nella malattia **

Il Fattorino *

Ritratto di masmas

Ebe e Ada ***

Nella salute e nella malattia **

Il fattorino *

Ritratto di Kriash

*** Su, nella soffitta
** Il Fattorino
* Ebe e Ada

Ritratto di Gana Mala

*** Ebe e Ada
** Su, nella soffitta
* Il fattorino

Ritratto di Robypey

Su,nella soffitta ***
Ebe e Ada **
Nella salute e nella malatia *

Ritratto di ansia e cedrata

premettendo che trovo tutti i racconti adorabili, lascio le mie stellette a:
Ebe e Ada * * *
Su, nella soffitta * *
Nella salute e nella malattia *