R. Eric Creim - gioco di scrittura investigativo

Richardson Eric Creim si mette comodo sulla sedia. Ha solo un corpo, una stanza pulita, sei testimoni. Si fida dell'imperfezione, dell'errore umano. Seduto su quella sedia lo scoverà, per quanto sia bravo a mentire il colpevole.
 

Tre interrogatori

La notte nel big ben

Andrea

A proposito di Buster
 

Regolamento

 

Art.1- Questo è un gioco investigativo. Il Creim è già comparso, come alcuni sanno, nei nostri giochi. Questa volta però non si sposterà dalla scena del crimine per scoprire il colpevole. Dovrete usarlo per interrogare i sospettati/testimoni.

Art.2 - Dovrete descrivere da uno a un massimo di tre interrogatori, su sei testimoni. Infilare quanto più impercettibili errori nelle deposizioni, per consegnare al lettore una pista che vi avvicini almeno al colpevole. Utilizzate le testimonianze per creare la scena del crimine e disegnare la vittima. Non potete fare uso di digressioni o flashback. L'unico mezzo che avete per presentare, scena, crimine, vittima e introdurre il colpevole è lo scambio tra Creim e i suoi testimoni.

Art.3Richardson Eric Creim, per chi non lo conoscesse ancora, è un fumatore calmo, lento nei movimenti, paziente. Non puntate sulla predominanza fisica o su un approccio troppo muscolare con i suoi testimoni.

Art.4 – Il testo del gioco deve rientrare tra un minimo di 6000 e un massimo di 16000 battute (spazi compresi)

Art.4 – I testi devono essere consegnati a info@lapiccolavolante.com entro e non oltre le ore 23:59 del 15 febbraio 2019.

Art.5 – I testi verranno pubblicati su LaPiccolaVolante, e potranno essere votati dagli utenti. Tutti i votanti hanno l'obbligo di scegliere almeno tre testi e votarli in ordine di preferenza con 1,2 e 3 asterischi (*,**,***): 3 per il testo preferito, 2 per il secondo testo e 1 per il terzo testo preferito. Non oltre le ore 23:59 del 25 febbraio 2019.

La singola preferenza a un solo testo preferito non verrà presa in considerazione.

Per votare i racconti, dovrete fare il login sul sito. Avvisiamo: non terremo conto dei voti inseriti come commenti su cosobuk e altri social. Partecipate. Chi racconta non ha bisogno di stelline, ma consigli.

Art.6Come sempre, non ci interessa che arriviate a dare una soluzione alla storia, una fine. Ci interessano i modi e il soggetto. Non trascurateli per dirci a tutti costi come finisce la storia. Se saprete convincerci, presto o tardi ve lo chiederemo noi.

Art.7 – Le decisioni dei graduati della LPV non sono in alcun modo discutibili.

Art.8 - Con eccezione del numero delle battute concesse, gli articoli del regolamento che segna le linee generali del comportamento qui a LaPiccolaVolante rimangono valide.

Commenti

Ritratto di Mar_86

Posso già votare?

Allora:

Andrea ***

La notte nel Big Ben **

A proposito di Buster *

Ritratto di Gana Mala

In teoria non potendo votare i nostri racconti, ma dovendo esprimere tre preferenze, il nostro voto sarebbe nullo :/
Urge l'intervento degli altri pirati.

Ritratto di LaPiccolaVolante

Sì, i voti ai propri racconti ovviamente non contano, ma dato che darete tutti il terzo posto al vostro è una formalità :)

Ritratto di LaPiccolaVolante

Poi, per lo stile di scrittura, non era obbligatorio svolgere il racconto sotto forma di dialogo, l'unico obbligo era raccontare dal punto di vista dei testimoni, con qualunque tecnica (anche narratore intradiegetico, omodiegetico o quello che è) 

Ritratto di Gana Mala

La notte del Big Ben ***
A proposito di Buster **
Andrea *

Ritratto di DBones

Innanzitutto complimenti ai tre coraggiosi partecipanti!
E dopo questa rima da "poeta navigato"(o forse meglio dire annegato. Ahahah), eccomi con le stelline:
*** A proposito di Buster
** Andrea
* La notte del Big Bang

Ritratto di masmas

A proposito di Buster ***

Andrea **

La notte del Big Ben *